Aial.gr

10 CORTI _ 2023

VIII rassegna del cortometraggio italiano in Grecia



La rassegna, giunta all’ottava edizione, è promossa dal Centro Nazionale del Cortometraggio in collaborazione con il Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale. I dieci filmati che la costituiscono rappresentano una selezione dei lavori più interessanti e rappresentativi realizzati nel corso dell’anno precedente da registi italiani nell’ambito della narrativa, dell’animazione, del documentario, del thriller.

Proposta in Grecia per iniziativa dell’AIAL in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Atene, circuita attraverso la Rete di Cooperazione Culturale italo-ellenica e con il sostegno della Federazione Cineclub di Grecia.

La rassegna, disponibile fino al 31 dicembre 2023, rientra nel contesto di un articolato programma di promozione del Cinema italiano proposto dall’Ambasciata d’Italia in Grecia e dall’Istituto Italiano di Cultura di Atene in collaborazione con l’Associazione Culturale AIAL che ne coordina la diffusione.

A Leros la rassegna è programmata per sabato 29 luglio e 12 agosto 2023 alle 21:00 presso la terrazza dell’Artemis a Platanos nel contesto di LerosMoonlightCinema_2023, quattro serate di cinema open air dedicate ai cortometraggi.

     [sinossi & trailer]

La confessione, di G. D’Angella e S. D’Alessandro, 2022 – 15′

In un piccolo paese di provincia, l’equilibrio di una comunità viene violato da un evento traumatico. Don Oreste sta per diventare vescovo e lasciare la sua eredità a Don Luca, un giovane prete nato e cresciuto nello stesso posto. I due preti si troveranno coinvolti nella vicenda e passeranno un’intera giornata in preda al turbamento, in bilico tra delle decisioni che, in un modo o nell’altro, influiranno irreversibilmente sul loro futuro.

Graziano e la giraffa, di F. Orlando e T. Zerbi, 2022 – 6’

Un uomo affamato di salsicce compra un fornetto a microonde che lo trascinerà allo stato selvaggio.

Mamme volanti, di G. Tonincelli e P. Fossati, 2022 – 15′

In una delle zone più ricche, benestanti, e inquinate dell’Italia, un gruppo di donne, coraggiose e ostinate lotta per salvare il proprio territorio e i propri figli, svelando una nuova prospettiva da cui guardare il mondo. La comunità le chiama Mamme Volanti.

Nica, di Giuditta Vasile, 2022 – 9′

Un normale risveglio in una casa spoglia ma piena di giochi. Una bambina e un padre. La loro ultima mattina insieme. Un addio improvviso. Un abbandono vissuto senza alcuna tristezza, un ennesimo gioco, un ennesimo nascondino dove imparare a ritrovarsi.

Pizza Panic, di Leonardo Malaguti, 2022 – 15′

Da dieci anni Guido riceve tutti i giorni pizze che non ha mai ordinato. Esasperato, va a caccia del responsabile: quella che sembra una semplice indagine diventa un’ossessione che rischia di portarlo alla follia.

Spiaggia libera, di Ludovica Zedda, 2022 – 16′

Su una spiaggia deserta, tra il rumore delle onde e la luce del sole, Roberto e Matilde, trascorrono insieme una giornata estiva apparentemente tranquilla: lui è un sognatore, un intellettuale che vive costantemente nei suoi ricordi passati; lei una giovane ragazza scontrosa e ribelle, che sta attraversando quello strano passaggio dall’infanzia all’adolescenza. Dietro i ricordi dell’uno e i silenzi dell’altro, risiede la paura di affrontare un argomento critico per entrambi. Spiaggia Libera racconta di un confronto generazionale, di un amore finito, di uno spezzato equilibrio che i due personaggi si trovano costretti a superare.

[no trailer available]

Eight steps, di Anna Seviroli, 2022 – 12′

La storia di Nageth e di sua madre Amira, del loro viaggio verso una precaria speranza. Nel mezzo di quest’avventura si troveranno ad affrontare l’ostacolo più pericoloso, quello del pregiudizio, che le metterà di fronte ad un grande equivoco.

Km9, di Filippo Valsecchi, 2022 – 12′

Due giovani innamorati guidano verso est per godersi l’alba, ma finiscono sulla scena di un crimine diventando il nuovo bersaglio dei delinquenti.

Nettuno, di Giulio Gobbetti, 2022 – 11’

Nettuno è un ritratto intimo di Alessandra, la più giovane di una stirpe di albergatori italiani. È cresciuta all’Hotel Nettuno, di proprietà della sua famiglia da quattro generazioni. Oggi l’hotel travolge tutta la sua vita: vive e lavora in albergo, con solo una manciata di giorni liberi all’anno. Giorno dopo giorno, mentre ripete i suoi compiti quasi come un rito, Alessandra rievoca il suo passato e sogna il futuro.

Travel notebooks: Cairo, Egypt, di Silvia De Gennaro, 2022 – 7’

Polvere, clacson, canti del muezzin. Case diroccate, palazzi principeschi. Oro, marmi, legni intarsiati, minareti, cupole d’argento, il mistero delle piramidi, l’ipnosi della geometria. Una città che rotea, uomini che roteano. In estasi. Il silenzio delle Moschee. La pace del Nilo.

A Leros: 29.7 & 12.8.2023

GALLERY

PIEGHEVOLE  distribuito al pubblico

[click on thumbnail to open the  booklet]  

Scroll to Top