CINEMA.IT_online

 

IX rassegna virtuale del cinema italiano in Grecia

 

 cine.it online banner web

 

La rassegna completa le proposte dell’Istituto Italiano di Cultura di Atene per una promozione del cinema italiano in Grecia, realizzata con la coordinazione dell’AIAL.

L’iniziativa propone con ritmo settimanale otto pellicole, selezionate fra la più recente produzione e sottotitolate in greco, disponibili gratuitamente sulla piattaforma Shift72.

I film vengono proposti con ritmo settimanale e sono accessibili a partire da venerdì 4 novembre 2022 fino a lunedì 8 gennaio 2023.

Gli utenti registrati sulla piattaforma riceveranno settimanalmente una e-mail per informarli del film disponibile a partire dalla settimana in corso.

 

 

 

 

 

 

  • Non è un paese per giovani | Δεν είναι μια χώρα για νέους - Giovanni Veronesi, 2017 

1 non.e.un.paese.per.giovani

 

 

 

 

 

 

Sandro e Luciano fanno i camerieri in un ristorante ma coltivano sogni più grandi. Trovano l'occasione giusta, la possibilità di aprire un bar con internet su una spiaggia di Cuba, dove troveranno ad aspettarli Nora, un'emigrata italiana stramba ma a suo modo autentica e profonda.

 

 

 

Rosso Istria | Κόκκινο της Ίστρια - Massimiliano Bruno, 2018

2 rosso.istria

 

 

 

 

Nel settembre del 1943 nei territori italiani martoriati dalla guerra scoppia il caos: il maresciallo Badoglio chiede l’armistizio e con il Re fugge da Roma, lasciando l’Italia allo sbando. Il dramma si trasforma in tragedia soprattutto per le popolazioni civili Istriane, che si trovano ad affrontare un nuovo nemico: i partigiani di Tito che avanzano, spinti da una furia anti-italiana.

 

 

 

Tutto quello che vuoi | Όλα όσα θέλεις - Francesco Bruni, 2017

3 tutto.quello.che.vuoi

 

  

Alessandro, ventiduenne trasteverino ignorante e turbolento, e Giorgio, ottantacinquenne poeta dimenticato, vivono a pochi passi l’uno dall’altro ma non si sono mai incontrati, finché Alessandro accetta malvolentieri di accompagnare quell’elegante signore in passeggiate pomeridiane. Col passare dei giorni, dalla mente un po' smarrita dell’anziano poeta e dai suoi versi, affiora un ricordo del suo passato remoto: una vera e propria caccia al tesoro.

 

 

 

La felicità è un sistema complesso | Η ευτυχία είναι περίπλοκο σύστημα - Gianni Zanasi, 2015

4 la.felicita.e.un.sistema.complesso

 

  

Enrico avvicina dirigenti incompetenti e irresponsabili che rischiano di mandare in rovina le imprese che gestiscono. Li frequenta e li convince ad andarsene evitando il fallimento delle aziende, un lavoro strano e utile. Ma una mattina un’auto cade in un lago e due adolescenti rimangono orfani di una coppia di imprenditori. Enrico viene chiamato per impedire che possano diventare dirigenti di un gruppo industriale d’importanza nazionale

 

 

 

Il bambino nascosto | Το κρυμμένο παιδί - Roberto Andò, 2021

5 il.bambino.nascosto

 

 

 

 

La storia si svolge a Napoli, nei pochi metri quadrati dell’appartamento di un maestro di pianoforte che si trova a nascondere un bambino che non conosce. Il bambino è figlio di un camorrista e ignora l’alfabeto dei sentimenti. Il maestro di pianoforte è un uomo colto, solitario, un uomo di passioni nascoste. Toccherà a lui lo svezzamento affettivo di un bambino difficile, un ribelle.

 

 

 

L'Accabadora | Η «Ακαμπαδόρα» - Enrico Pau , 2016

6 l.accabadora

 

 

 

Annetta arriva dalla campagna a Cagliari, sventrata dai bombardamenti alleati, per cercare la nipote Tecla e la ritrova in una casa di tolleranza. Annetta ha un passato da cui cerca di fuggire, quale erede della funzione di “accabadora” (chiamata a dare la buona morte a malati terminali) che vuole risparmiare a Tecla. L’incontro con un medico al capezzale di Tecla gravemente ferita la rimetterà in discussione come donna. 

 

 

 

Appunti di un venditore di donne | Σημειώσεις ενός πωλητή γυναικών - Fabio Resinaro, 2021

7 appunti.di.un.venditore.di.donne

 

 

 

 

Nella Milano che alla fine degli anni ’70 si avvia a diventare “Milano da bere”, Bravo opera come “venditore di donne” ai margini della malavita, che comincia ad avere collusioni con la politica. Coinvolto in una escalation di sparatorie, si ritrova protagonista di rocambolesche avventure che lo portano a confrontarsi con il proprio passato.

 

 

 

Occhi blu | Μπλε μάτια - Michela Cescon, 2021

4.3.12 6.occhi.blu poster

 

 

 

 

 

Un rapinatore solitario in sella ad una moto sempre diversa riesce, con la complicità di un giovane meccanico, a piazzare 33 colpi in tre mesi eludendo tutte le trappole della polizia e svanendo nel traffico. All’ispettore incaricato delle indagini non resta che chiedere aiuto ad un collega francese che ha motivi personali per indagare sul caso.

 

 

back to top.2

 

 

 [back to top]

 

 

LAST NEWS

member login