leros al museo della ghisa

 

66 thumb MIG poster

[click on thumbnail to open the gallery]

 

Nell’ambito della mostra L’illuminazione pubblica tra le due guerre (1920-1940), organizzata dalla Fondazione Neri presso il Museo Italiano della Ghisa, viene presentato fra i pregevoli pezzi della collezione anche una interessante riproduzione, estremamente accurata, di uno dei paletti in puro stile déco che ornavano la Palazzina Comando dell’Idroscalo G.Rossetti nella baia di Lepida, a Leros.

66 docum.ist.luceInstallati all’epoca della definitiva sistemazione dell’aeroporto (1927-30), non compaiono ancora in un documentario dell’Istituto Luce del 1931 (presentato nel corso del convegno Alle origini del SAR), in cui l’edificio è in fase di completamento ma in cui compare interamente la scalinata monumentale di accesso con le basi sulle quali verranno posizionati i paletti.

La mostra, inaugurata il 14.12.2017, resterà aperta fino alla fine del 2018 in loc.Ospedaletto, SS Emilia, 1626 - Longiano (FC).

 

 

[video - click on below link or on title to read more]         

 

66 thumb pannelloMIG[...] Nell’idroscalo all’epoca sono in funzione anche pali di dimensioni ridotte ad una sola luce ai quali si aggiungono gli arredi della Palazzina Comando che, costruita in stile eclettico, presenta più l’aspetto di una villa che di un edificio militare.

Uno scatto fotografico, datato 11 novembre 1932, ci restituisce l’immagine della sua facciata in cui sono riconoscibili quattro inediti paletti in ferro: si tratta di una particolarissima tipologia di manufatti, in stile déco, alti 130 cm, che fungono da sostegni per una cima composta da tre globi in vetro opalino.

La prima coppia è collocata sulla balaustra in muratura che delimita la scalinata centrale, mentre la seconda è installata sulla grande balconata esterna.

Il documento fotografico è risultato decisivo poiché ci ha permesso di risalire alla funzione originaria svolta da questi pezzi la cui successiva riconversione in supporti-montanti per cancello, al tempo del riutilizzo dell’edificio militare come ospedale, ha sicuramente contribuito, anche se solo in modo parziale, a salvarli dalla distruzione.

Di questi oggetti colpisce la linea retta, di origine futurista, che caratterizza buona parte dei numerosi motivi geometrici, così dinamica da risultare pura decorazione.

L’eleganza e il disegno d’insieme fanno di questi pezzi un unicum non riscontrato al momento in nessun altro luogo, motivo che farebbe pensare a un progetto elaborato esclusivamente per questo specifico contesto. [...]

Arredo&Città - a.28 n°1, 2017 - Lorenzo Bazzocchi: Il Dodecaneso italiano e la città razionalista di Portolago, pagg 48-51

 

Un video, realizzato per l’occasione dalla fondazione, presenta la mostra con foto e filmati d’epoca, a completamento della  omonima monografia pubblicata.

 

 

Mostra della Fondazione Neri presso il Museo Italiano della Ghisa, 14.12.2017-31.12.2018
Loc.Ospedaletto, SS Emilia, 1626 - Longiano (FC)
http://www.museoitalianoghisa.org/#/home

[thanks to Markos Spanos for the editing] 

 

LAST NEWS

member login